Voglio compiere il viaggio mentale e fisico,

culturale del fare Arte

restando attaccato nell’Opera

senza più abbandonarla completamente

al mercato, al gallerista, al collezionista.

Giuseppe Pin.

Pino Pin

Prossimi puntamenti…

Pangea - Miti e Mete 2020

3^ Mostra d’Arte Contemporanea “Miti & Mete” a Villa da Porto di Montorso (Vi)
Villa da Porto
Dal 30 settembre al 9 ottobre 2020
Inaugurazione venerdì 30 settembre alle 19; martedì, giovedì e venerdì 20-22; sabato e domenica 10-12 e 16-22

Da venerdì 30 settembre a domenica 9 ottobre si terrà la terza edizione della mostra d’arte contemporanea “Miti & Mete”, dedicata prevalentemente alla creatività delle installazioni con 10 artisti, a Montorso Vicentino presso Villa da Porto in via Luigi da Porto. Il tema dell’esposizione sarà “Reattore 4: 26 Aprile 1986” per ricordare l’incidente nucleare di Chernobyl. A 30 anni dal disastro la mostra vuole essere un omaggio alla Onlus “Comitato di Arzignano per il Progetto Chernobyl”, che da lungo tempo è impegnata ad accogliere i bambini bielorussi presso le famiglie della vallata del Chiampo.

Gli artisti saranno chiamati ad elaborare un progetto creativo attraverso la loro visione dei fatti accaduti e degli effetti emotivi-culturali, scatenati da tale evento catastrofico nelle diverse comunità, con differenti approcci interpretativi per un viaggio ricco di sollecitazioni sensoriali. I 10 artisti saranno: Aurelio Fort e Alfonso Lentini di Belluno; Monica Kirchmayr di Trieste; Pino Pin di Piazzola sul Brenta (PD); Fabio Refosco di Trissino; Marigilda Pisan di Breganze; Domenico Scolaro di Arzignano; Maco Zanrosso di Schio; Claudio Brunello di Bassano del Grappa; Roberto Lanaro di Molvena. L’inaugurazione sarà venerdì 30 settembre alle 19. Orari e giorni di apertura: martedì, giovedì e venerdì 20-22; sabato e domenica 10-12 e 16-22.